Menu

BAROLO DOCG

 
Universalmente considerato il Re dei vini Piemontesi, il Barolo proviene da uve Nebbiolo coltivate in una zona limitata delle Langhe, nei pressi dell’omonimo paese di Barolo. Viene fatto invecchiare almeno 3 anni, 2 dei quali in botti di rovere o castagno. Una volta imbottigliato dovrebbe essere conservato in posizione orizzontale in cantine asciutte e fresche. 

COLORE
Rosso granato, con sfumature aranciate.

BOUQUET
Etereo, piacevole e intenso, con note speziate e sentori di cuoio lavorato.

GUSTO
Pieno, avvolgente, corposo e giustamente tannico.

CONTENUTO ALCOLICO
14-14,5% Vol.

ABBINAMENTI
Ideale per accompagnare le pietanze principali come arrosti, brasati, cacciagione e formaggi stagionati.

TEMPERATURA SERVIZIO
18-20° C - Stappare un’ora prima di servire.


DOWNLOAD PDF

×
×

Log in